Le regioni del tè - Nuwara-Eliya

Il cuore dell'isola di Ceylon è l'altipiano di Nuwara-Eliya, ad una altitudine di 2000 metri circa sul livello del mare. Qui l'aria è sempre umida e profumata dagli alberi di cipresso ed eucalipto, cascate d'acqua limpida sgorgano tra le rocce e la temperatura non sale mai sopra i 20 ° C. Sarà per questo che i coloni inglesi nostalgici del clima londinese vi fondarono una piccola città con tanto di Grand Hotel e campi da golf. Da qui potevano controllare facilmente le piantagioni che ricoprono quasi tutta la montagna, dove cresce un tè dalle foglie piccole e verdissime che produce un infuso leggero e delicato, dall'aroma dolce quasi moscato, così prezioso che a ragione di dice che Nuwara- Eliya sta al tè di Ceylon come lo Champagna sta ai vini francesi.

 

Tratto da "L' Isola del Tè, viaggio dalla piantagione alla tazza" di Valeria Vicentini