Le regioni del tè - Dimbula

Sul versante occidentale delle montagne centrali si trova la famosa regione di Dimbula, una delle prime aree dove il tè venne coltivato a partire dalla fine del 1800. Qui il paesaggio tra monti, valli e colline è ricamato dai sentieri del tè percorsi dalle raccoglitrici che selezionano i migliori germogli nati dopo le piogge portate dal monsone di sud-ovest. La stagione produttiva comincia ad ottobre, quando arrivano i venti freddi e secchi del monsone di nord-est, e fino a marzo regalerà un tè lievemente corposo, dal colore aranciato e dal travolgente profumo. 

 

 

Altitudine: 1200-1800m

Stagione d'oro: febbraio-marzo

Consigli di infusione: 90°C, 2,5 MIN

 

Tratto da "L' Isola del Tè, viaggio dalla piantagione alla tazza" di Valeria Vicentini